Notiziario

notiziario del 29/06/2017

www.sinernet.net

gilioli marasi

LA DISCIPLINA IVA DI PREMI E SCONTI COMMERCIALI

Nella prassi commerciale, molte aziende concedono premi e sconti commerciali di vario genere al fine di fidelizzare i loro clienti. Le varie tipologie di premi, sconti e bonus hanno un differente trattamento IVA.

Per gli sconti “in natura” la disciplina è dettata dall’art. 15 del DPR 633/1972, mentre per gli sconti “in denaro” si deve far riferimento all’art. 26.

“BUONI SCONTO” E “BUONI RIMBORSO”: RECUPERO DELL’IVA DA PARTE DEL PRODUTTORE

La Corte di cassazione ha affermato che gli sconti riconosciuti dal produttore ai consumatori finali per mezzo di “buoni sconto” o di “buoni rimborso” legittimano il produttore a recuperare l’IVA corrispondente anche se i beni sono stati venduti al distributore e non direttamente ai consumatori finali.

Annunci