CREDITO D’IMPOSTA VIDEOSORVEGLIANZA 2016

notiziario del 03/03/2017

www.sinernet.net

gilioli marasi

CREDITO D’IMPOSTA VIDEOSORVEGLIANZA 2016

A favore delle persone fisiche che hanno sostenuto nel 2016 spese per la videosorveglianza, è riconosciuto un credito d’imposta utilizzabile in compensazione nel mod. F24 ovvero in diminuzione delle imposte derivanti dalla dichiarazione dei redditi. Il quadro normativo va considerato definitivo con l’approvazione da parte dell’Agenzia delle Entrate del Provvedimento 14.2.2017.

AMBITO OGGETTIVO

Annunci