Riduzione dell’acconto anche per la cedolare secca e il regime dei “minimi”

Con comunicato stampa del 25 novembre 2011 il Ministero delle Finanze ha comunicato che il differimento di 17 punti percentuali sull’acconto IRPEF si applica anche all’acconto della “cedolare secca” ed al “regime dei minimi”.

Ai contribuenti che hanno già effettuato il versamento applicando le percentuali in
misura piena, compete un credito di imposta di importo corrispondente al maggior
acconto versat

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...